CARICAMENTO

Digita per cercare

Assistenza e previdenza

Invalidità Civile

Condividi

inpsL’INPS, con messaggio n. 1487/2017 si è occupato dei casi di perfezionamento del requisito socio-economico dopo la reiezione, revoca o sospensione della domanda di invalidità civile, cecità o sordità. Reiezione nel caso in cui la domanda di prestazione economica di invalidità civile, cecità o sordità sia stata respinta per insussistenza del requisito socio-economico e, successivamente, l’interessato ritenga che esso si sia perfezionato, potrà presentare un’istanza di riesame tramite l’invio del modello AP93, allegando il verbale sanitario in corso di validità già in suo possesso. Qualora sussistano tutti i requisiti socio-economici, la domanda sarà accolta, con decorrenza dal mese successivo alla data di presentazione del modello. Qualora, invece, la prestazione economica sia stata revocata e successivamente l’interessato ritenga di essere tornato titolare dei requisiti socio-economici che consentono l’erogazione della prestazione, dovrà presentare una domanda di ripristino della prestazione economica tramite l’invio del modello AP93, al quale dovrà allegare il verbale sanitario in corso di validità già in suo possesso. Anche in questo caso, qualora sussistano tutti i requisiti socio-economici, la domanda sarà accolta con decorrenza dal mese successivo alla data di presentazione del modello. Sospensione Nel caso in cui la prestazione economica sia stata sospesa per la perdita temporanea dei requisiti socio-economici prescritti, l’interessato, qualora ritenga che i suddetti requisiti si siano nuovamente perfezionati, potrà presentare una domanda di ricostituzione. Modello AP93 telematico Con messaggio n. 1487/2017, l’INPS ha, inoltre, reso noto che sarà successivamente data comunicazione della messa in linea del modello AP93 telematico.

< Articolo Precedente
Articoli Successivo >

Lascio un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *