CARICAMENTO

Digita per cercare

Diritto di Famiglia dei Minori e delle Persone

Pensione all’estero. Come riceverla, tutto quello che c’è da sapere

Condividi

Come ricevere una pensione all’estero. Il pagamento delle pensioni all’estero avviene in circa 150 paesi e interessa circa 350mila beneficiari.

Il servizio di pagamento è affidato a Citibank N.A. ed il pensionato residente all’estero può chiedere il pagamento:

  • nel paese estero di residenza, con accredito su conto corrente bancario o allo sportello. Nel caso in cui le condizioni locali non consentano alcuna delle modalità di pagamento indicate, l’INPS può autorizzare la banca all’emissione e spedizione di un assegno di deposito non trasferibile. Il pagamento attraverso la spedizione di assegno risulta comunque in via di eliminazione;
  • in un paese estero diverso da quello di residenza, tramite accredito su conto corrente bancario;
  • in Italia, con accredito su conto corrente bancario o allo sportello tramite delegato.

La banca esegue i pagamenti in euro o in valuta locale, salvo diverse disposizioni politico-valutarie del paese estero interessato.

Il pagamento viene effettuato il primo giorno bancario utile del mese di pagamento. Fa eccezione il mese di gennaio 2017, in cui i pagamenti sono stati effettuati il secondo giorno bancario utile di tale mese. L’utente può ricevere la pensione anche tramite conto corrente presso qualunque banca nel proprio paese di residenza e comunicarne i dati alla sede INPS che gestisce la sua pensione e alla banca che gestisce i pagamenti, al fine di avere l’accredito diretto delle proprie mensilità.

In Argentina e Brasile il primo pagamento delle pensioni delle gestioni previdenziali dei lavoratori privati viene sempre localizzato presso uno sportello del Banco Itaù o di Citibank Corporate per le pensioni della gestione degli ex dipendenti pubblici. In tale occasione, il pensionato deve obbligatoriamente registrarsi presso Banco Itaù (o presso Citibank Corporate se si tratta di ex dipendente pubblico) ed eventualmente chiedere che il pagamento avvenga a mezzo di accredito su conto corrente di cui è titolare, sia presso lo stesso Banco Itaù sia presso un qualsiasi altro istituto bancario.

Il conto corrente può essere cointestato. In tal caso, dev’essere deve essere prodotta a Citibank una dichiarazione di responsabilità resa dal cointestatario diverso dal pensionato, che si obbliga alla restituzione delle rate di pensione che dovessero eventualmente essere accreditate sul conto corrente dopo il decesso del pensionato.

Il pensionato può riscuotere la pensione in contanti allo sportello presso i partner locali della banca che gestisce i pagamenti. Nella maggior parte dei paesi, il pagamento viene localizzato presso agenzie Western Union.