CARICAMENTO

Digita per cercare

Civile

Registro delle Opposizioni: come bloccare le chiamate indesiderate

Condividi

Registro delle Opposizioni di cosa si tratta? L’iscrizione al Registro è gratuita e riguarda i cittadini il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici. La mancata iscrizione fa invece valere il principio del silenzio-assenso.

E’ evidente che ogni giorno siamo bombardati di telefonate e veniamo contattati da società e imprese che vogliono pubblicizzarci o venderci qualcosa senza che ci risulti aver dato loro il permesso di utilizzare il nostro numero telefonico. Allora cosa dobbiamo fare?

Possiamo richiedere l’iscrizione nel Registro usando uno dei seguenti modi: chiamando il numero verde 800 265 265 dal telefono di cui si intende iscrivere il numero; compilando il form dedicato del registro delle opposizioni; inviando il modulo compilato a abbonati.rpo@fub.it; inviando un fax al numero 06 5422 4822 contenente i dati personali e anagrafici e copia del documento di riconoscimento; inviando una raccomandata con i dati personali e anagrafici e copia del documento di riconoscimento, indirizzata a: Gestore del Registro pubblico delle opposizioni – Abbonati, Ufficio Roma-Nomentano, Casella postale 7211, 00162 Roma

Quanto dura l’iscrizione?

L’iscrizione è a tempo indeterminato, ma può essere revocata attraverso le modalità previste per l’iscrizione stessa. L’iscrizione decade quando cambia l’intestatario dell’utenza o quando l’utenza cessa.