CARICAMENTO

Digita per cercare

Assistenza e previdenza

Fondo IPost: pubblicati bando per iscrizione asili nido e bonus cicogna

Condividi

Sono stati pubblicati sul portale dell’Inps il Bando di concorso Contributo per iscrizione e frequenza Asili Nido anno educativo 2018/2019 e il Bando di concorso “Bonus Cicogna”appartenenti alla Gestione Fondo Ipost.

Le rispettive domande dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica, dalle ore 12:00 del giorno 1° agosto 2019 e fino alle ore 12:00 del giorno 31 ottobre 2019.

Il bando di concorso bonus cicogna. Chi può accedere?

I soggetti del concorso sono: il Titolare del diritto, il Richiedente e il Beneficiario, come di seguito indicati: il Titolare per soggetto Titolare del diritto si intende il dipendente del Gruppo Poste Italiane S.p.A e il dipendente ex-IPOST, sottoposto alla trattenuta mensile dello 0,40% di cui all’art. 3 della legge 208/1952, ancorché eventualmente deceduto, che “genera” il diritto alla prestazione. Per titolare del diritto si intende, altresì, il pensionato già dipendente del Gruppo Poste Italiane S.p.A o già dipendente ex-IPOST, che mantiene il diritto alle prestazioni; il Richiedente per soggetto Richiedente si intende colui che presenta la domanda di partecipazione al concorso. Il Richiedente è individuato tra i seguenti soggetti: il titolare della prestazione in qualità di genitore del beneficiario; il coniuge del titolare, in caso di titolare deceduto, in qualità di “genitore superstite” e il coniuge del titolare decaduto dalla responsabilità genitoriale, in qualità di “genitore richiedente”; l’altro genitore, ancorché non coniugato con il titolare della prestazione, in caso di decesso di quest’ultimo o in caso di titolare della prestazione decaduto dalla responsabilità genitoriale; il tutore del figlio o dell’orfano del titolare della prestazione; il Beneficiario per soggetto Beneficiario si intende il figlio o l’orfano del Titolare del diritto, nato o adottato nel corso dell’anno solare 2018.

L’Inps indice in favore dei figli o orfani, nati o adottati nell’anno solare 2018, dei dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. e dei dipendenti ex-IPOST, sottoposti alla trattenuta mensile dello 0,40% di cui all’art.3 della Legge n. 208 del 27 marzo 1952, nonché dei pensionati già dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. e già dipendenti ex-IPOST, un concorso per il conferimento di n. 620 contributi, ciascuno di mporto pari ad € 500,00.