CARICAMENTO

Digita per cercare

Concorsi banditi

Concorso funzionari giudiziari: la domanda va presentata entro il 9 settembre

Condividi
concorso funzionari giudiziari

Concorso funzionari giudiziari: la domanda va presentata entro il 9 settembre

E’ possibile ancora presentare domanda per il bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 2.329 funzionari da inquadrare nell’Area funzionale terza, Fascia economica F1, nei ruoli del personale del Ministero della Giustizia. I posti sono così suddivisi:

Codice F/MG: 2.242 Funzionari giudiziari nei ruoli dell’Amministrazione giudiziaria; 39 Funzionari amministrativi nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità; 20 Funzionari dell’organizzazione e delle relazioni nei ruoli del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria;

Codice FO/MG: 28 Funzionari dell’organizzazione nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.

La gestione dell’intera procedura di selezione è stata affidata al Ripam – Formez. Vai al bando.

La domanda va presentata telematicamente entro il 9 settembre 2019. Per partecipare bisogna possedere la laurea triennale (L), specialistica (S), magistrale (LM) o vecchio ordinamento (DL) così suddivise:

Codice F/MG: Giurisprudenza, Economia e commercio, Scienze politiche (per l’elenco di tutti i titoli ammessi si veda l’articolo 2 del bando).

Codice FO/MG: Giurisprudenza, Economia e commercio, Scienze politiche, Sociologia, Scienze statistiche e demografiche, Ingegneria gestionale, Psicologia indirizzo psicologia del lavoro e dell’organizzazione del lavoro (per l’elenco di tutti i titoli ammessi si veda l’articolo 2 del bando).

La selezione prevede tre fasi: una prova preselettiva, che si svolgerà qualora il numero dei candidati iscritti sia pari o superiore a tre volte il numero dei posti messi a concorso; una prova selettiva scritta; una prova orale.