CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Smarrimento o furto patente: la procedura da seguire e i costi

Condividi
smarrimento patente

In caso di furto, smarrimento o distruzione della patente va presentata denuncia entro le 48 ore presso un ufficio di polizia o dai carabinieri il quale rilasciano un’attestazione provvisoria.

Qualora lo smarrimento avvenga all’estero, la denuncia deve essere presentata presso l’ambasciata italiana.

Nel momento in cui si effettua denuncia di smarrimento patente presso le autorità competenti, sarà necessario presentare un documento di riconoscimento, ad esempio la carta d’identità o il passaporto, per fare in modo che si possa procedere ad elaborare il duplicato patente smarrita.

Quando si presenterà la denuncia per smarrimento verrà rilasciato il permesso provvisorio di guida, ossia un documento rilasciato dalle forze di polizia che consentirà al titolare della patente di circolare liberamente, in attesa del duplicato della patente.

Per la patente di guida è necessario portare due fotografie. Se entro 45 giorni dalla denuncia il duplicato del documento non è ancora pervenuto si possono chiedere informazioni al numero verde 800-232323 del ministero dei Trasporti.

Smarrimento o distruzione patente. Quanto costa?

Il costo per ottenere il duplicato è di circa 17 euro. Si dovrà provvedere ad effettuare un versamento di 9 euro presso gli uffici postali oppure tramite home banking ed al momento della consegno del duplicato si dovrà corrispondere l’importo di 6,86 euro al postino per le spese di recapito.

Se la patente è meccanizzata, cioè censita nell’archivio nazionale dei cittadini italiani abilitati alla guida ed è duplicabile, saranno i carabinieri o la polizia ad inoltrare la richiesta per il duplicato patente smarrita.

In questo caso si dovranno consegnare due fotografie formato tessera su sfondo bianco ed infine si dovrà apporre una firma nell’apposito riquadro presente sul permesso provvisorio di guida.

Nel caso in cui lo smarrimento patente riguardi un documento non meccanizzato, la procedura da seguire sarà diversa.

Sarà il titolare del documento di guida a doversi recare alla motorizzazione civile per richiedere il duplicato della patente smarrita. Come riporta automobile.itsSi dovrà compilare e presentare il modello TT 2112 per la richiesta del duplicato, la copia di un documento di riconoscimento in corso di validità, l’attestazione del versamento postale, due fototessere, la denuncia di smarrimento ed il permesso provvisorio di guida. I cittadini extracomunitari dovranno, inoltre, esibire anche il permesso di soggiorno o la carta di soggiorno.