CARICAMENTO

Digita per cercare

Assistenza e previdenza

Rinnovo contrassegni “H” scaduti o in scadenza: i documenti necessari

Condividi
contrassegno h

Rinnovo contrassegni “H” a Napoli? Qual è la procedura? A partire da lunedì, 25 novembre sarà possibile richiedere il rilascio di nuovi contrassegni H, sia di tipo permanente che temporaneo che rinnovare quelli di tipo temporaneo (validità inferiore a 5 anni).

Il comune di Napoli avvisa che i cittadini aventi diritto possono recarsi all’Ufficio H sito in Via Salvatore Tommasi n. 19, esclusivamente previa prenotazione telefonica  presso la Centrale Operativa Sociale (attiva, per questo servizio, tutti i giorni dalle ore 16,00 alle 20,00, al numero 0815627027).

É possibile fissare un appuntamento presso l’Ufficio H per le giornate di lunedì o di giovedì, dalle ore 15,30 alle ore 18,30.

Quali documenti occorrono? 

1) certificazione medico legale rilasciata dall’ASL di appartenenza attestante una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta temporaneamente o, in alternativa:
– Decreto L.104/92 -ridotte o impedite capacità motorie ex art. 381 DPR 495/92 (con indicazione REVISIONE SI)
o in alternativa:
– Decreto (completo) di invalidità – ridotte o impedite capacità di deambulazione ex art. 82 DPR 495/92 cecità assoluta/residuo visivo non superiore a 1/20 92 (con indicazione REVISIONE SI);
2) documento di identità in corso di validità;
3) due foto (recenti) del titolare del contrassegno;
4) due marche da bollo di €16,00.

In caso di delega all’atto della presentazione dei documenti richiesti vanno allegate: 
– delega scritta del richiedente in carta semplice, redatta sullo schema prelevabile in questa pagina;
– copia del documento di riconoscimento del richiedente e del delegato, entrambi in corso di validità.

Rinnovo dei permessi permanenti (con validità di 5 anni)

I titolari di contrassegno H di tipo permanente, scaduto o in scadenza, ai fini del rinnovo dell’autorizzazione al passaggio presso i varchi ZTL del Comune di Napoli, devono recarsi presso gli uffici del Servizio Sanzioni Amministrative, sito in Via Raimondi n. 19, nei giorni di martedì e giovedì dalle 8:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00, il venerdì dalle 8:00 alle 13:00, muniti di:
1) originale e fotocopia del certificato del medico curante, attestante la permanenza delle condizioni che hanno consentito il rilascio del contrassegno;
2) originale contrassegno scaduto o in scadenza;
3) documento di identità in corso di validità.

In caso di delega all’atto della presentazione dei documenti richiesti vanno allegate:
– delega scritta del richiedente, redatta sullo schema prelevabile in questa pagina;
– copia del documento di riconoscimento del richiedente e del delegato, entrambi in corso di validità.

Ai fini della sosta, il Servizio Sanzioni Amministrative rilascerà una ricevuta con il numero della targa o delle targhe indicate dal cittadino, che dovrà essere esposta, in evidenza, sul parabrezza dell’autoveicolo insieme al contrassegno scaduto o in scadenza.