CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Esonero dal pagamento del canone tv 2020

Condividi
tv canone

Vuoi presentare la domanda di esenzione dal pagamento del canone relativo all’anno 2020 perchè non sei in possesso di un televisore? Hai più di 75 anni? Puoi inviare la richiesta di esonero dal pagamento del canone.

Per inviare la richiesta di esonero, bisogna seguire questi semplici step:

– Scaricare il Modulo o dal sito dell’Agenzia delle Entrate o dal sito della RAI

– Inviare il Modulo tramite:

– l’applicativo web dell’Agenzia delle Entrate che prevede il possesso delle credenziali di accesso telematiche o dell’agenzia o dello SPID

– i CAF o gli intermediari abilitati

– gli sportelli postali con raccomandata (meglio A/R), senza busta, all’indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T.-Sportello abbonamenti tv-Casella Postale 22-10121 Torino.

– IMPORTANTE: in quest’ultimo caso allegare anche una copia del proprio documento di identità.

Rimborso del canone

Il titolare del contratto di fornitura di energia elettrica, o gli eredi, possono chiedere il rimborso del canone di abbonamento alla televisione per uso privato pagato mediante addebito sulle fatture per la fornitura di energia elettrica, ma non dovuto, compilando l’apposito modello – pdf. Questo modello deve essere utilizzato esclusivamente nel caso in cui il canone sia stato pagato indebitamente a seguito di addebito nella fattura per la fornitura di energia elettrica.

Cittadini che hanno compiuto 75 anni: esonerati dal pagamento

I cittadini che hanno compiuto 75 anni, con un reddito annuo non superiore a 6.713,98 euro (per le richieste relative agli anni fino al 2017) oppure a euro 8.000 (riferito all’anno di imposta 2017, per le richieste relative all’anno 2018), possono presentare una dichiarazione sostitutiva con cui attestano il possesso dei requisiti per essere esonerati dal pagamento del canone TV (compilazione della sezione I del modello di dichiarazione sostitutiva).

L’agevolazione compete se nell’abitazione di residenza si possiedono uno o più apparecchi televisivi, mentre non compete nel caso in cui l’apparecchio televisivo sia ubicato in luogo diverso da quello di residenza.

L’agevolazione spetta per l’intero anno se il compimento del 75° anno è avvenuto entro il 31 gennaio dell’anno stesso. Se il compimento del 75° anno è avvenuto dal 1° febbraio al 31 luglio dell’anno, l’agevolazione spetta per il secondo semestre.