CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Coronavirus: contagi in aumento. Le misure adottate dal governo

Condividi
coronavirus

I casi di coronavirus in Italia sono in aumento. Nel nostro paese si registrano già tre decessi. Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha presieduto la riunione del Comitato operativo sul Coronavirus al Dipartimento della Protezione Civile. Al vertice hanno partecipato il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, il Ministro della Salute, Roberto Speranza, il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, il Ministro degli Interni, Luciana Lamorgese e il Ministro dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

Il Ministro della Salute Speranza ha provveduto ad emanare una ordinanza. Essa prevede misure di isolamento quarantenario obbligatorio per i contatti stretti con un caso risultato positivo. Dispone la sorveglianza attiva con permanenza domiciliare fiduciaria per chi è stato nelle aree a rischio negli ultimi 14 giorni con obbligo di segnalazione da parte del soggetto interessato alle autorità sanitarie locali.

Invece, il Ministero dell’Istruzione informa che, in attesa dell’adozione formale dell’ordinanza prevista dal decreto approvato in Consiglio dei Ministri, per motivi precauzionali, i viaggi di istruzione sono sospesi a partire da domenica 23 febbraio 2020.

Ricordiamo che è stato attivato il numero di pubblica utilità 1500 per rispondere alle domande dei cittadini sul nuovo Coronavirus 2019-nCoV. Rispondono dirigenti sanitari e mediatori culturali H 24 dalla Sala operativa del Ministero della Salute.

Nelle conversazioni, possibili anche in lingua cinese per i cittadini che non parlano la lingua italiana, vengono fornite indicazioni circa le precauzioni da adottare quando si rientra dalla Cina.