CARICAMENTO

Digita per cercare

Diritto di Famiglia dei Minori e delle Persone

Emergenza Coronavirus: modulo di autocertificazione per gli spostamenti

Condividi
coronavirus

Il Governo ha diffuso il modulo di autocertificazione per tutti i soggetti che devono giustificare i loro spostamenti su tutto il territorio nazionale. In particolare, il Viminale si è concentrato sui controlli alla limitazione degli spostamenti delle persone fisiche in entrata e in uscita dal proprio comune di residenza e all’interno dei territori “a contenimento rafforzato”.

Il governo ha pensato a un modulo di autocertificazione, una dichiarazione per giustificare gli spostamenti, la cui veridicità sarà poi verificata con controlli successivi, affidati alle forze di polizia.

Nel modulo che deve essere sottoscritto dal cittadino e dall’operatore di polizia prevede quattro motivazioni di “giustificazione” per gli spostamenti:
1) comprovate esigenze lavorative;
2) situazioni di necessità;
3) motivi di salute;
4) rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Il soggetto che firma il modulo è «consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale» e a conoscenza delle misure di contenimento del contagio previste nel decreto nonchè delle sanzioni previste dall’articolo 4, comma 1, dello stesso provvedimento in caso di inottemperanza (articolo 650 Codice penale salvo che il fatto non costituisca più grave reato).

Scarica qui il modulo