CARICAMENTO

Digita per cercare

Civile

Utilizzo degli strumenti del processo telematico: lo studio Orlando scrive al Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Napoli

Condividi

Una lettera indirizzata al Presidente della Corte di Appello di Napoli, al Presidente del Tribunale Civile, e al Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Napoli, per chiedere maggiori garanzie sull’utilizzo degli strumenti del processo telematico.

Di seguito la lettera:

Con la presente si rappresentano alcune difficoltà che gli avvocati del Foro di Napoli si trovano ad affrontare nello svolgimento della loro attività ed in particolare nell’utilizzo degli strumenti del processo telematico.

In primis quanto alle notifiche telematiche si fa presente che ad oggi la sede legale dell’Inps non ha un indirizzo pec valido per la notifica degli atti giudiziari, per cui è sempre necessario effettuare le notifiche all’Inps di Roma a mezzo Ufficiali Giudiziari. Tenuto conto dell’emergenza epidemiologica in corso e delle norme imperative circa la limitazione degli spostamenti e la necessità del distanziamento sociale, si chiede di sollecitare l’Istituto a dotarsi di indirizzo pec utile alla notifica degli atti giudiziari uniformandosi alla normativa sul processo telematico onde consentire che nei giudizi in cui l’Inps è parte si utilizzi la modalità telematica per effettuare la notifica degli atti.

Tale richiesta oggi è di assoluta necessità al fine di preservare la salute di tutti gli operatori del settore dal momento che le attività giudiziarie sono svolte prevalentemente in modalità telematica.

In secondo luogo quanto all’accesso ai servizi telematici si fa presente che le modalità di utilizzo degli stessi variano a seconda dell’Autorità Giudiziaria adita (Lextel, Spid, …) e tale pluralità rende più complesso e gravoso lo svolgimento del singolo adempimento per il  difensore. In proposito si auspica un’uniformità di accesso ai suddetti servizi.

Fiducioso di un favorevole riscontro, porgo i miei più cordiali saluti.

 

Napoli, 06/05/2020                                                                                             Avv. Gennaro Orlando