CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Mutui ipotecari: nuove modalità di pagamento

Condividi
mutuo ipotecario

Una nuova comunicazione dell’Inps che informa tutti gli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali titolari di mutuo ipotecario che, a partire dal 15 giugno 2020, il pagamento con MAV sarà sostituito dall’utilizzo esclusivo dei canali di pagamento pagoPA.

Cos’è pagoPa?

pagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Si possono effettuare i pagamenti direttamente sul sito o sull’applicazione mobile dell’Ente o attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio:

– Presso le agenzie della banca

– Utilizzando l’home banking del PSP (riconoscibili dai loghi CBILL o pagoPA)

– Presso gli sportelli ATM abilitati delle banche

– Presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5

– Presso gli Uffici Postali.

Per i mutui semestrali come fare?

Le rate dei mutui semestrali e le rate trimestrali dei mutui a tasso variabile, per i quali non può essere attivato un mandato SDD, saranno pagate dai mutuatari esclusivamente tramite il circuito pagoPA con il bollettino che sarà disponibile sul sito dell’INPS, nella sezione riservata del Portale dei Pagamenti.