CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Decurtazioni del Reddito di cittadinanza non speso

Condividi
reddito

Novità per chi usufruisce del Reddito di Cittadinanza. È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 163 del 30 giugno 2020 il Decreto interministeriale del 2 marzo 2020 avente ad oggetto le tempistiche per la fruizione del beneficio economico spettante ai nuclei beneficiari del reddito.

In particolare, il decreto disciplina le modalità di calcolo delle decurtazioni previste per l’ammontare del beneficio non speso (o non prelevato) entro il mese solare successivo a quello di accredito.

Le decurtazioni sono di due tipi: mensile e semestrale, e in entrambi i casi l’ammontare non speso è considerato al netto degli arretrati erogati nel corso del periodo di riferimento. L’eventuale decurtazione mensile come riporta il portale del Ministero del Lavoro viene effettuata nei limiti del 20 per cento del beneficio erogato.