CARICAMENTO

Digita per cercare

Lavoro

Regione Campania. Nuova ordinanza per maggiori controlli sui lavoratori stagionali nelle aziende agricole

Condividi
lavoratori stagionali

I diversi casi di positività riscontrati presso le aziende agricole in Campania ha portato la Regione ad emettere un’ordinanza per prevenire possibili focolai da Covid-19. Pertanto, viene disposto l’obbligo di adozione, da parte delle aziende agricole operanti sul territorio regionale, di misure finalizzate alla tempestiva  individuazione di eventuali soggetti positivi e alla conseguente gestione del caso.

Il protocollo prevede, tra l’altro, l’obbligo di rilevare le presenze giornaliere presso le Aziende, al fine di agevolare le attività di screening e di assicurare la tracciabilità degli eventuali casi di contatto con soggetti positivi; l’obbligo di mettere a disposizione i dati relativi ai lavoratori stagionali e di consentire i controlli sanitari (tamponi e/o test sierologici), anche a campione, anche presso le Aziende.

La stessa ordinanza:

-raccomanda a tutti i titolari delle attività delle quali è stata consentita la riapertura con recenti Ordinanze (ad esempio attività di ballo, sport di contatto) di attuare puntualmente le misure di sicurezza prescritte;

-conferma fino al 14 luglio l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto nella città di Mondragone, recentemente interessata da diversi casi di contagio;

– richiama all’obbligo di portare con sé la mascherina, anche all’aperto, su tutto il territorio regionale e di indossarla ogni qual volta la distanza interpersonale sia inferiore a un metro;

– approva un documento di aggiornamento del protocollo di sicurezza sui mezzi di trasporto marittimo, riducendo i limiti di presenze a bordo, fermo l’obbligo di indossare la mascherina in capo a tutti i soggetti a bordo e di puntuale osservanza di tutte le norme e misure di sicurezza vigente. Per leggere l’ordinanza completa clicca qui