CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Associazione bancaria Italiana: online la guida dedicata alla sostenibilità in banca

Condividi
ABi

Una guida realizzata dall’Associazione bancaria italiana in collaborazione con le banche e con le Associazioni dei consumatori, l’iniziativa rientra nell’impegno comune di promuovere gli Obiettivi dell’agenda globale 2030 delle Nazioni Unite – vuole essere uno strumento di conoscenza utile anche ai cittadini meno esperti per orientarsi nel mondo della finanza sostenibile.

Che cosa si intende per ‘sviluppo sostenibile’? E per ‘finanza sostenibile’? Perché l’economia circolare è strettamente connessa alla sostenibilità? Queste sono solo alcune delle domande che affronta la guida realizzata da ABI in collaborazione con le banche e le Associazioni dei consumatori, per offrire ai cittadini uno strumento divulgativo che possa supportarli nella comprensione di un nuovo modello economico, che nei processi decisionali tiene conto degli aspetti ambientali e climatici, sociali e connessi alla gestione aziendale (ESG, acronimo dall’inglese Environment, Social and Corporate Governance), approccio sempre più rilevante anche a livello europeo.

La guida, articolata in domande e risposte dedicate al tema della sostenibilità, è in formato digitale accessibile ed è disponibile online (anche in versione dinamica) sul sito dell’Associazione bancaria, www.abi.it nella sezione dedicata alla responsabilità sociale d’impresa.

Nell’ottica di favorirne la più ampia diffusione, a partire dall’approccio condiviso utilizzato per la sua redazione, questo agile prontuario è a disposizione delle banche e anche delle Associazioni dei consumatori che partecipano, insieme alle banche, al progetto dedicato all’approfondimento e alla condivisione delle iniziative sui temi della sostenibilità, sviluppate nella cornice dell’agenda globale 2030 delle Nazioni Unite e dei relativi Obiettivi di sviluppo sostenibile.

La guida mette al centro il cittadino e la sua capacità di svolgere un ruolo significativo nello sviluppo di pratiche sostenibili. In questo senso, intende contribuire quale strumento di conoscenza, utile anche ai cittadini meno esperti per orientarsi nel mondo dello sviluppo sostenibile. Infine, con l’intento di far conoscere sempre più l’impegno del mondo bancario sui temi della sostenibilità, nella guida sono state rappresentate le diverse modalità con le quali le banche possono comunicare quanto realizzato, sia attraverso i loro canali di relazione con la clientela e i cittadini, sia con la Dichiarazione non finanziaria (DNF).