CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Regolamento unico della previdenza forense

Condividi
cassa forense misure a sostegno avvocati

Dal 1 gennaio 2021 entrerà in vigore il Regolamento unico della previdenza forense. Si tratta di un vero e proprio testo unico della previdenza forense (di ben 88 articoli),in quanto con tale Regolamento sono abrogati i vari regolamenti (ben 10) che disciplinavano la previdenza forense, con evidenti difficoltà dell’operatore nel “trovare” la norma da applicare al caso concreto.

Ancora una volta la Previdenza forense fa da apripista alle previdenze categoriali dei liberi professionisti, in quanto è l’unico ente previdenziale categoriale che è riuscito ad emanare un regolamento unico che disciplina l’intera materia previdenziale degli avvocati.

Per conoscere le norme regolamentari disciplinanti una specifica materia, non è più necessario andare alla ricerca del regolamento “spulciando” fra i dieci in vigore (fino al 31.12.2020). Come riporta il portale della Cassa Forense è un vero e proprio testo unico della previdenza forense, con il quale sono state armonizzate le variegate norme regolamentari, e che consente all’avvocato, ma anche allo studioso ed al magistrato di reperire con facilità la norma regolamentare  da applicare.