CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

15 febbraio si celebra la XX giornata mondiale contro il cancro infantile: le iniziative

Condividi
cancro infantile

Il 15 febbraio si celebra la XX Giornata mondiale contro il cancro infantile, International Childhood Cancer Day – ICCD, data scelta dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per informare e affrontare ogni anno le problematiche dei bambini e degli adolescenti con tumore, della popolazione dei lungo sopravviventi e delle loro famiglie.

L’obiettivo del WHO Global Childhood Cancer Initiative è eliminare tutto il dolore e la sofferenza dei bambini che combattono il cancro e raggiungere almeno il 60% di sopravvivenza per tutti i bambini con diagnosi di cancro in tutto il mondo entro il 2030.

Come riporta il portale del Ministero della Salute ogni anno, si ammalano di tumore (linfomi e tumori solidi) o leucemia oltre 1500 bambini e oltre 900 adolescenti. Si stima che oggi in Italia ci siano più di 44.000 persone che hanno avuto un tumore da bambini e la loro età media è attualmente attorno ai 30 anni.

Grazie ai progressi degli ultimi decenni, circa l’80% dei malati guarisce. Negli ultimi anni si sono raggiunti eccellenti livelli di cura e di guarigione per le leucemie e i linfomi, ma rimangono ancora basse le guarigione per i tumori cerebrali, i neuroblastomi e gli osteosarcomi.
Inoltre, circa il 50% dei farmaci attualmente usati per combattere i tumori pediatrici, che si manifestano in oltre 60 tipi e sottotipi diversi, non è autorizzato per l’uso pediatrico, ed è usato “off label” (senza registrazione pediatrica), adattando ai bambini medicine per adulti. Negli ultimi 10 anni in Europa, a fronte della sperimentazione di nuovi farmaci anticancro per gli adulti, sono ancora pochissimi quelli studiati per l’età pediatrica.

Le iniziative in Italia per la Giornata contro il cancro infantile

Per la Giornata mondiale contro il cancro infantile la FIAGOP (Federazione italiana associazioni genitori oncoematologia pediatrica, socio fondatore CCI) in collaborazione con l’AIEOP (Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica)  ha messo in campo diverse iniziative che si svolgeranno dal 13 febbraio al 28 febbraio 2021.

Ecco una sintesi di quanto previsto per la Giornata:

13 febbraio 2021 – Convegno “RIABILITAZIONE NO LIMITS – Ematologia e Oncologia pediatrica: Riabilitazione e sport nel cammino verso la guarigione”, una giornata di studi, testimonianze, e presentazione di buone pratiche a cura di alcune associazioni Fiagop.  L’iniziativa, che si terrà on line dalle 10.30 alle 16.30, sarà in diretta Facebook sulla pagina Fiagop Onlus. Previsto l’intervento dei presidenti CONI, CIP, FISPES. Leggi il programma del Convegno

14 e 15 febbraio 2021- Le federate FIAGOP, insieme a tantissime altre realtà che si riconoscono nella mission, daranno vita alla terza edizione dell’iniziativa green e solidale “DIAMO RADICI ALLA SPERANZA, PIANTIAMO UN MELOGRANO”. Accanto alla messa a dimora dei melograni il programma prevede attività per incentivare il consumo del frutto, simbolo della FIAGOP.

Dal 15 al 28 febbraio 2021 FIAGOP propone la prima edizione dell’iniziativa “TI VOGLIO UNA SACCA DI BENE” per la sensibilizzazione alla donazione di sangue, plasma, piastrine, e alla donazione di midollo osseo. L’invito è quello di recarsi presso i centri trasfusionali dei territori di appartenenza ed è rivolto ai volontari delle associazioni coinvolte ma anche a tutta la cittadinanza sensibile al tema. Il donatore è invitato a scattarsi un selfie nel corso della donazione per poi condividerlo sui suoi social, utilizzando gli hashtag #unasaccadibene #iodono #iostoconfiagop.