CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Fusione UBI Banca in Intesa Sanpaolo: l’Inps continuerà a disporre i pagamenti sulle vecchie coordinate bancarie

Condividi

Fusione UBI Banca in Intesa Sanpaolo: dal 12 aprile 2021 UBI Banca sarà incorporata in Intesa Sanpaolo. A tutti i correntisti UBI Banca che transitano nella nuova banca verrà attribuito un nuovo codice IBAN.

I beneficiari di prestazioni non pensionistiche, il cui conto transita nella banca incorporante, dovranno effettuare la variazione dell’ IBAN attraverso i sistemi telematici INPS, inserendo il nuovo codice IBAN in modo da consentire che i pagamenti siano correttamente disposti. Per garantire la continuità dei pagamenti delle prestazioni non pensionistiche, l’INPS continuerà comunque a disporre i pagamenti sulle vecchie coordinate bancarie in proprio possesso, per ulteriori 12 mesi.