CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Inps. Servizi pensionistici per i Patronati: attivata nuova funzione

Condividi
patronati

L’Inps fa sapere che è stata attivato nell’ambito del progetto “Co-partecipazione degli intermediari nella generazione di valore pubblico”,  una nuova funzionalità per i Patronati relativa  ai “Servizi pensionistici avanzati”, accessibile dal portale in Servizi per i Patronati/Fascicolo previdenziale.

La nuova funzionalità rende immediatamente disponibili i servizi che consentono la visualizzazione del cedolino di pensione e del provvedimento di liquidazione/ricostituzione (modelli “TE08”) del pensionato per i quali si è ricevuto lo specifico mandato.

L’accesso al nuovo servizio potrà avvenire alternativamente secondo le seguenti modalità:

– inserimento del codice “OTP”, pervenuto sul cellulare del cittadino che risulta titolare di una identità digitale (PIN dispositivo, SPID, CIE, CNS) a cui è associato il proprio numero di cellulare, per confermare il suo assenso;

– inserimento dell’importo del mandato di pensione posto in pagamento nel mese precedente l’accesso fornito dal pensionato. L’importo andrà inserito anche se di valore uguale a zero.

L’accesso al singolo servizio è consentito una sola volta in un mese. Il Patronato potrà accedere a un numero massimo di sei cedolini per ciascun pensionato da cui riceva specifico mandato, nell’ambito dei cedolini disponibili nell’anno corrente e nei due anni precedenti.