CARICAMENTO

Digita per cercare

Notizie

Settimana europea dell’immunizzazione: le raccomandazioni sul vaccino antinfluenzale

Condividi
vaccini

Prende il via  la Settimana europea dell’immunizzazione, giunta alla sua sedicesima edizione, a due giorni di distanza dall’avvio della Settimana mondiale dell’immunizzazione promossa dall’OMS.

Una serie di iniziative per richiamare l’attenzione sull’importanza di tutte le vaccinazioni: non solo quella anti Covid-19, ma tutte quelle che rappresentano uno strumento di prevenzione per la salvaguardia della vita umana.

Il Ministero della Salute ha emanato la nuova Circolare Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2021-2022, in anticipo di due mesi sulle analoghe raccomandazioni rispetto agli anni passati.

Al fine di facilitare le diagnosi e non confondere i sintomi influenzali da quelli del Covid-19 nelle fasce di età a maggiore rischio di malattia grave, il vaccino antinfluenzale è fortemente raccomandato e potrà essere offerto gratuitamente anche nella fascia d’età 60-64 anni, oltre che alle persone dai 65 anni in su. Come lo scorso anno, per ridurre la circolazione del virus influenzale, il vaccino è raccomandato anche per i bambini dai 6 mesi ai 6 anni.