CARICAMENTO

Digita per cercare

Lavoro

Novità per i lavoratori della Regione Campania: nuova indennità dopo mobilità ordinaria 2015-16

Condividi
lavoro naspl

Nuova comunicazione dell’Inps che fornisce le istruzioni contabili per la gestione dell’indennità concessa ai lavoratori della Regione Campania. L’articolo 1 della legge 30 dicembre 2020 riconosce ai lavoratori che prestavano la propria attività lavorativa presso unità produttive site nella Regione Campania, che hanno cessato la mobilità ordinaria dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2016, una ulteriore indennità, comprensiva della contribuzione figurativa e degli assegni per il nucleo familiare (ANF).

L’indennità può essere decretata da parte della Regione Campania per un periodo massimo compreso tra il 14 ottobre 2020 e il 31 dicembre 2021, solo qualora abbia varato un piano regionale che individui le politiche attive del lavoro destinate ai beneficiari della prestazione comunicato al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e all’ ANPAL .