CARICAMENTO

Digita per cercare

Assistenza e previdenza

Contrassegno disabili. Intesa per piattaforma nazionale per muoversi in tutte le ZT

Condividi
disabilità tecnologia

La Conferenza unificata ha raggiunto l’intesa sul Registro CUDE: un progetto ampiamente atteso che si avvia a compimento. Grazie a una nuova piattaforma informatica le persone con disabilità potranno circolare in tutte le città italiane, e relative ztl, con il proprio contrassegno.

Un nuovo passo è stato fatto con l’obiettivo finale di avere una mobilità senza ostacoli per tutti. Il Ministro della disabilità si è espressa: “Semplificare, digitalizzare e ridurre prassi inutili: anche così si migliora la qualità della vita, si tutelano i diritti e si realizza una effettiva inclusione”.