CARICAMENTO

Digita per cercare

Concorsi

Bando Ufficio per il processo: le domande pervenute

Condividi
concorso insegnanti di religione

Sono 66.015 le candidature giunte a chiusura del primo bando emesso dal Ministero della giustizia per il reclutamento di 8.171 giovani giuristi addetti all’Ufficio per il processo. Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 23 settembre. Dall’analisi delle richieste, è emersa un’età media dei candidati compresa tra 30 e 40 anni (38,7%), con prevalenza di laurea magistrale conseguita nel 77,8% in materie giuridiche.

A questo primo bando seguirà un secondo, per un totale di 16.500 assunzioni finanziate con i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). I giovani giuristi addetti all’Ufficio per il Processo andranno a supportare i magistrati nelle attività propedeutiche e collaterali alla decisione.