CARICAMENTO

Digita per cercare

Assistenza e previdenza

Assegno unico per i figli con disabilità

Condividi
disabili novità

Assegno unico per i figli con disabilità: in consiglio dei ministri, approda un provvedimento che riconosce a tutti i nuclei familiari un assegno mensile per i figli a carico, unico e universale.

In particolare, per i figli minorenni con disabilità è prevista una maggiorazione che varia da 105 a 85 euro al mese, in base alla condizione di disabilità (non autosufficienza – grave – media), che si aggiunge ai 175 euro mensili, previsti invece per tutti i figli (importo graduato in base all’Isee).

Inoltre per i figli con disabilità, che hanno un’età compresa tra i 18 e i 21 anni, la maggiorazione è di 50 euro al mese, per persone con disabilità gravi e non gravi, che si aggiungono anche questi all’assegno base.

Per i figli a carico con disabilità, ultra 21enni, è previsto un assegno a vita di euro 85 euro mensili, importo variabile in base all’indicatore Isee.

“Una grande svolta che è stata compiuta grazie all’intenso lavoro svolto dai nostri uffici in sinergia con le amministrazioni proponenti – ha detto il ministro Stefani – che darà maggiori tutele e opportunitá alle persone con disabilità e alle loro famiglie”.